State per acquistare il vostro prossimo guanciale ma non immaginavate affatto che ci fossero così tante varianti in commercio e ora non sapete proprio dove orientarvi?

Ecco alcuni consigli che possono aiutarvi a scegliere il vostro cuscino ideale.

Prima di tutto osservatene l’ergonomia: è importante che la struttura faccia in modo che la testa e la colonna vertebrale siano allineati.

Deve inoltre sostenere il rachide cervicale ed evitare un eccessivo affondamento della testa. Vanno evitati tuttavia anche modelli troppo alti o duri, perchè in tal caso spalle e collo potrebbero affaticarsi.

Il cuscino va protetto con una fodera che va cambiata e lavata spesso.

Un’altra buona abitudine è lasciare il guanciale all’aria aperta ogni giorno per arieggiarlo, senza esporlo direttamente ai raggi solari.

Ogni quanto tempo sostituirlo? Non c’è un tempo prestabilito per sostituire il cuscino, ma è fondamentale che i requisiti di igiene e comfort siano garantiti. Altrimenti meglio correre ai ripari, la scelta del guanciale è del tutto fondamentale per un corretto riposo!

La scelta del modello ideale è molto personale e dipende da tante variabili, non esiste infatti un cuscino che vada bene per tutti!

Prova a scoprire quale tra queste descrizioni si addice di più alle tue caratteristiche e qual è il modello più adatto a te!