La vita frenetica e stressante che conduciamo porta ripercussioni anche sulla qualità del nostro sonno e difficoltà ad abbandonarci nelle braccia di morfeo. Prima di andare a letto, è buona norma dedicare a se stessi una mezz’ora di relax e benessere in cui rilassare il corpo e la mente e per beneficiare davvero delle ore di sonno trascorse a letto.

Quale miglior modo di farlo se non gustando una tisata rilassante a base di erbe?

Le più utilizzate per gli effetti indicati sono: il biancospino, la lavanda, il tiglio, la melissa, la camomilla. Si trovano facilmente in erboristeria e prepararle è davvero semplice: basta lasciarle in infusione in acqua calda per qualche minuto e aspettare che si raffreddino!

Ecco alcuni tra gli infusi più indicati per rilassarsi prima di coricarsi:

Tisana camomilla e tiglio: le proprietà sedative della camomilla unite a quella calmante del tiglio, rappresentano un mix perfetto per rilassarsi! Per prepararla occorrono 5 grammi di camomilla e 5 di tiglio, entrambi secchi, da lasciare in infusione per circa 5 minuti in mille millilitri d’acqua. Aggiungete uno o due cucchiaini di miele se amate i sapori dolci. Questa tisana è ideale in momenti di stress, quando si ha difficoltà ad addormentarsi.

Tisana di valeriana: Ideale per ritrovare la calma e trascorrere notti serene, questa tisana si crea aggiungendo fiori d’arancio e valeriana, agli ingredienti precedenti. Preparazione: 25 grammi di radici di valeriana, 25 grammi di fiori d’arancio, 25 grammi di tiglio e 25 di camomilla. Create la miscela e versatene un cucchiaino in una tazza d’acqua bollente. Filtrate e se necessario, aggiungete un cucchiaino di miele.

Tisana di melissa: dagli effetti antistress, questa tisana va preparata così: 20 grammi di melissa, 20 grammi di camomilla, 20 di tiglio e 10 grammi di boccioli di rosa moscata. Una volta creato il composto, versatene un cucchiaino in una tazza d’acqua fredda e poi portatela ad ebollizione. Di seguito spegnete e lasciate riposare per 15 minuti. Filtrate e gustatevi la bevanda calmante.

Tisana rilassante: a base di ortica (25 grammi), gramigna (10 grammi), fiori e foglie di malva (25 grammi), verbena odorosa (10 grammi) e finocchio (30 grammi), questa miscela è particolarmente indicata per attenuare stati di stress e ansia. Anche in questo caso, il composto andrà versato in acqua fredda da portare ad ebollizione. Lasciar bollire per 1-2 minuti e far riposare per 15 minuti.
Naturalmente filtrare e secondo i gusti, aggiungere del miele a piacimento.

Vi consigliamo di bere la bevanda poco dopo averla preparata. Lasciar passare troppo tempo potrebbe inficiare l’effetto benefico della tisana. Le erbe, una volta preparate, non si conservano nel migliore dei modi a lungo. Se proprio non potete prepararla al momento, conservatela in un thermos, ma non più di 24 ore.

Un’altra regola è quella di evitare i dolcificanti artificiali: se proprio volete rendere la vostra tisana più dolce, preferite sempre il miele, possibilmente quello naturale.